CAMPIONATO SERIE D - GARA 13

21 gennaio 2023

ROSSELLA ETS CARONNO PERTUSELLA-VOLLEY SOVICO 3-1 (14/25;28/26;25/18;25/19)

VOLLEY SOVICO: Flavia 1p., Debora 14p., Chiara 10p., Eleonora 11p., Vittoria N.C., Irene 8p., Marta (L1), Giulia T. N.E., Giada F.(L2) N.E., Martina 0p., Giada T. 0p., Giulia R. 1p., Greta 7p., Valeria 2p., Alice 0p.
Battute vincenti 9 - Battute errate 8 - Aces subiti 5 – Muri 7

Ultima gara del girone di andata e quarta trasferta consecutiva per la nostra serie D. Siamo a Caronno Pertusella, ospiti della Rossella ETS Caronno.

LA SQUADRA
Per una centrale assente (Vittoria), un’altra che torna a fare parte del gruppo (Alice). La squadra risulta così al completo.     
 
LA GARA
Starting six composto da Flavia-Debora, Chiara-Eleonora, Greta-Irene, Marta libero.
E’ Eleonora a spaccare un primo set che procede nella parità, con uno strabordante turno di servizio. Quando la nostra schiacciatrice si porta nell’area di battuta, il risultato è di 9 pari. Con 4 aces consecutivi ed alcune ottime battute, Ele manda dietro la lavagna la ricezione avversaria e ci porta in dote un 16-9 che ci spiana la via per la vittoria del primo set, che chiudiamo con un netto 25-14

Sull’onda dell’entusiasmo e giocando una buona pallavolo, le ragazze aprono il secondo set portandosi avanti nel punteggio nella fase iniziale ed arrivando, nella parte centrale fino a 6 punti di vantaggio (18-12). Purtroppo, come la cicala nella fiaba di Esopo, dilapidiamo il vantaggio faticosamente ottenuto e ci facciamo raggiungere al punto numero 22, dando il via ad un finale di set carico di emozioni. Caronno ha a disposizione il primo set-point, ma Irene lo annulla e si arriva ai vantaggi. Cap.D fa 26-25 per noi, ma stavolta siamo noi a non riuscire a chiudere il periodo. E così, alla fine è Caronno ad aggiudicarsi un combattuto secondo set 28-26

Il terzo set si apre con il primo cambio della gara, entra Alice, all’esordio stagionale, per Irene. Purtroppo la serata inizia a prendere una brutta piega per i nostri colori. E’ Caronno a comandare le operazioni e il nostro team insegue senza però riuscire ad impensierire le avversarie. Coach Damonti inizia a cambiare qualcosa, a partire dalla diagonale palleggiatore-opposto (dentro Valeria-GiuliaR.), fino a togliere, sul 20-16 la “BartEgonu”, sostituita da Giada.Il terzo parziale si chiude con la vittoria per 25-18 del team di Caronno, che passa a condurre 2-1.

L’impressione che si ha dalla panchina è che, le nostre giocatrici, in questo fondamentale quarto set, abbiano finito la benzina, a differenza delle ragazze di Caronno che, uscite alla distanza, vanno ancora a pieni giri. I palloni faticano a cadere al di là della rete, il nostro servizio ha smesso di impensierire la ricezione avversaria e, se non fosse per la tenacità della nostra seconda linea, in cui, come sempre, spicca il duo Marta-Ele, il set si concluderebbe velocemente. La nostra panchina riprova il cambio della diagonale di posto 2 per usufruire di tre attaccanti in prima linea e poi mette in campo Martina per il turno di servizio, al posto di Greta. Nonostante tutta la buona volontà, qualche minuto prima delle 23, un nostro errore fa scorrere i titoli di coda della serata. Vince Caronno 25-19

Torniamo da questa trasferta con un po' di amaro in bocca per quel secondo set che avrebbe potuto cambiare l’andamento della serata, ma, pazienza, sarà per la prossima volta!

TOP SCORER della serata: è Debora con 14 punti, frutto 14 palloni messi a terra su 41 attaccati (34%)

PENSIERINO: dopo questa tredicesima giornata, a metà del campionato, la classifica ci vede all’ottavo posto con 16 punti - 5 vittorie e 7 sconfitte su 12 gare disputate …. in zona play-out.

Prossimo appuntamento è per sabato 28 gennaio, torniamo a respirare l’aria del PalaGiuly e ospitiamo la PVL Energia Lainate, seconda forza del girone, buona settimana!
 

Altre Pagine

14 gennaio 2023

MAPI ANTINCENDIO PALLAVOLO RHO-VOLLEY SOVICO 1-3 (15/25;25/23;29/31;15/25)

 
21 dicembre 2022

 
A.S.D. VOLLEY SOVICO
Via Francesco Baracca 16
Sovico
20845
Tel: 347 5905433 Giuliana