1^ DIVISIONE

07 febbraio 2020

GARA 15: sembra facile....

VOLLEY SOVICO-POLISP. MANDELLO A.S.D.3-1 (25/12;25/18;21/25;25/16)

VOLLEY SOVICO: Alice 14p., Arianna 3p., Camilla 1p., Chiara 11p., Debora 11p., Eleonora 4p., Flavia 6p., Giada (L2) n.e., Giulia 0 p., Irene 2p., Marta (L1) 0p., Sara n.e., Valeria 10 p.
Battute vincenti: 9
Battute errate: 14
Muri punto: 7
 
Dopo due settimane di assenza, la nostra prima divisione torna al PalaGiuly, dove affronta la Polisportiva Mandello al Lario, squadra momentaneamente invischiata nella lotta per non retrocedere. Il timore è che dopo l’ultimo periodo di grande intensità agonistica, le ragazze si rilassino gettando al vento quanto di incredibile fatto finora. Alice decide così di mettere a disposizione di tutta la squadra la “miracolosa” acqua di Lourdes, che nella sua tanica seguirà da oggi fino alla fine del campionato il nostro team.
Coach Damonti che non può chiaramente sperare nei miracoli mette in campo il 6+1 composto da Flavia-Debora, Valeria-Chiara, Arianna-Alice con Marta libero.
Il primo set va… come deve andare! Flavia mette la squadra in modalità “normal” e giocando senza infamia e senza lode, il nostro team chiude velocemente con un perentorio 25-12.
 
Nel secondo set Mandello resiste fino al 10 pari, poi le nostre ragazze prendono in pugno la situazione e salutano la compagnia. Sul 16-12 prima sostituzione: Camilla che prende il posto di Chiara. Il risultato finale di questo tutt’altro che emozionante secondo set è 25-18 a nostro favore.
 
Il “buco nero” si apre fra il secondo ed il terzo set. Il nostro Coach cambia l’assetto della squadra, entrano Giulia, Eleonora e Camilla. Anzi entrerebbero se il duo composto dal cieco di Sorrento e dallo smemorato di Collegno, forse per l’ora o forse per l’età, non confondessero i numeri, trasformando il 45 di Camilla nel 15 di Valeria. E così il dramma sportivo ha inizio… Mandello alza l’asticella del proprio gioco e dalla nostra parte della rete cala la notte. Sotto per 7-2 Coach Damonti si gioca il primo time-out, sul 16-10 perde tutto il suo tipico aplomb anglo-sassone ed inizia a scomodare una lunghissima serie di santi più o meno conosciuti. Sul 17-12 butta nella mischia Camilla ed infine sul 19-14 spende l’ultimo time-out motivazionale. E’ il momento dell’acqua di Lourdes e tutte le ragazze ne bevono. Purtroppo, contro questo Mandello che sembra Conegliano, il miracolo non riesce. Vincono le ragazze in maglia nera 25-21 riaprendo la serata e posticipando di almeno mezz’ora la festa presidenziale.
 
Nel quarto set si torna all’antica. Dentro Flavia-Debora, Chiara-Valeria, Alice-Irene. L’”effetto Conegliano” dura fino al 7-2 poi la partita torna al suo andamento più scontato. Flavia prende per mano la squadra e, tanto per non farsi mancare niente, inizia a piazzare palloni che mettono in difficoltà la difesa avversaria. Chiara e Valeria, autrice di un’ottima prestazione, passano ripetutamente, Alice, top-scorer della serata, torna ad essere super ed il gioco è fatto. Chiudiamo la serata con muro di Alice sul risultato di 25-16 e avanti con… il “tiramisù della zia Giuly”!!!

Le quantità sono, come sempre industriali. La conf-commercio di Monza-Brianza ha calcolato un aumento del 75% delle vendite di “mascarpone light” e, tra le giornate di giovedì e venerdì, non se ne trovava più una confezione neanche a pagarla oro!
E poi, il regalo… la “Sacra Maglia Nerazzurra” personalizzata.
La storia di questa maglia inizia prima del “coronavirus”, quando Adelaide, ora che il di lei marito il sig. Corbetta detto Elio il pensionato è, appunto, andato in pensione, decide di vivere il suo sogno e di recarsi in Cina, dove, con i soldi della liquidazione (del marito), vuole comprare il 51% delle azioni dell’Inter e diventarne socia di maggioranza. E così si presenta presso la SUNING HOLDING GROUP e, mentre uno stuolo di commercialisti cinesi inizia affannosamente a contare i soldi della liquidazione del sig. Corbetta, Suning in persona, che sa che il 7 febbraio la Giuly compiva 60 anni (i presidenti si conoscono tutti!), la omaggia di una maglietta personalizzata che Adelaide ha consegnato stasera alla nostra Pres.
E dopo questa storia da libro CUORE vi diamo appuntamento per giovedì prossimo, trasferta a Bellusco, buona settimana!

PENSIERINO: con questa quattordicesima vittoria ci issiamo saldamente al primo posto della classifica provvisoria, con ben 42 punti e a +8 sulla seconda in classifica!

Altre Pagine

21 febbraio 2020

GARA 17: vittoria…senza grandi emozioni!

 
13 febbraio 2020

GARA 16: un’altra vittoria sudata!

 
A.S.D. VOLLEY SOVICO
Via Francesco Baracca 16
Sovico
20845
Tel: 347 5905433 Giuliana